Vecchi nodi

Vecchi nodi

Read excerpt
Maurizio, Alfio, Sergio e Liliana non potrebbero essere più diversi tra loro. Eppure sono tutti anziani, intorpiditi da giornate spese tra panchine, festicciole danzanti in circoli per la terza età, conversazioni reticenti che nascondono i pensieri e l’ansia del passato che brucia: il passato di Maurizio, con il cuore chiuso a doppia mandata per un’esistenza trascorsa nella finzione che gli è costata la perdita di moglie e figlia; quello di Sergio, costretto a vivere in un sottoscala; di Liliana, sensibile e piacente, innamorata di Maurizio; infine di Alfio, vecchietto spavaldo che non perde occasione per ostentare il suo sentirsi giovane. Proprio Alfio, dopo tante insistenze, riesce a trascinare gli esitanti Sergio e Maurizio in una serata di bagordi dagli sviluppi imprevedibili: per salvare la giovanissima Nina dal racket della prostituzione, i nostri “vecchietti terribili”, eroi loro malgrado, si ritroveranno invischiati in un rocambolesco susseguirsi di fughe, botte, appostamenti… La salvezza di Nina diverrà per tutti una questione di vita o di morte, forse l’ultima possibilità per decidere qualcosa d’importante che dia valore all’esistenza e regali ancora un guizzo di giovinezza.Un romanzo divertente e profondo, al centro del quale Matteo Martone pone un mondo, quello della terza età, lontano da stereotipi sociologici, vitale, dinamico, capace di una solidarietà e di un coraggio insoliti e commoventi.

Book details

You will also like

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF