Una classe difficile

Una classe difficile

Read excerpt
In una lettera indirizzata a un maresciallo dei carabinieri, Greta ripercorre un anno di supplenza nella scuola media di Meduno, paesino delle montagne friulane. Un anno passato tra lezioni, gite nei boschi, chiacchierate con colleghi frustrati da un mancato trasferimento, rapporti non sempre facili con la comunità del posto. Un anno ripercorso attraverso una confessione che è un viaggio nei sentimenti, alla riscoperta del nodo di repulsione e attrazione per una terra aspra, dove anche i ragazzi hanno negli occhi la durezza di leggi antiche e la purezza di un isolamento che le scie dei caccia militari, diretti nei vicini territori dell’ex Iugoslavia durante la guerra del Kosovo, sfiorano appena. È un anno che si rispecchia nel volto da bambino-adulto di “Occhiverdi”, e nella silenziosa, cauta passione che quello stesso volto suscita in Greta. Ma l’anno raccontato, l’anno che è questo libro, è macchiato dalla tragica morte di un ragazzo al termine di una festa in riva al fiume. Si è trattato di un incidente o è stato vittima di un omicidio? Qualcuno avrebbe potuto fare qualcosa per impedirlo? E l’eco di questo evento misterioso continuerà ad aleggiare sulla vita dei protagonisti come un fantasma senza pace.

Book details

About the author

Giulia Bozzola

Sposata, due figli, vive a Cordenons (PN) e insegna Lingua e Civiltà inglese presso il liceo scientifico Leopardi-Majorana di Pordenone. Una classe difficile è il suo primo romanzo. Pubblicato da un minuscolo editore nel 2009, è diventato un piccolo caso letterario in occasione dell’edizione di Pordenonelegge di quell’anno: non solo vendendo un numero sorprendente di copie, ma suscitando le ire degli abitanti di Meduno, il paesino friulano che gli fa da sfondo.

You will also like

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF