Quando Dio entra in politica

Quando Dio entra in politica

Read excerpt
Divorzio, aborto, eutanasia, coppie di fatto, procreazione assistita: temi sensibili, che spesso dividono l’opinione pubblica. Da una parte, i difensori di un’etica laica e della separazione assoluta fra Stato e Chiesa; dall’altra, gli interventi di Benedetto XVI e della cei di Ruini e Bagnasco volti a ridefinire le scelte morali praticabili per i cattolici. «Non escludere Dio dalla sfera pubblica», «Non commettere i peccati di bioetica», «Ricordati che le coppie di fatto sono fuori dalla legge di Dio» sono solo alcuni dei nuovi comandamenti che sembrano aver soppiantato l’antico decalogo. La Chiesa cattolica torna così alla ribalta nel dibattito pubblico italiano grazie anche al sostegno di politici, giornalisti, opinionisti e intellettuali (teocon, teodem, atei devoti, postsecolari o islamofobi). All’interventismo politico del Vaticano, Michele Martelli . professore di Filosofia morale all’Università di Urbino – preferisce l’idea di una politica razionale, laica, democratica. Tutte le religioni, infatti, hanno piena libertà di espressione e organizzazione nella società civile; ai loro rappresentanti terreni, però, non va riconosciuta la pretesa di occupare lo Stato o di porlo sotto tutela, dettando o orientando l’attività legislativa di partiti, governi e parlamenti. Criticando le istanze dogmatiche e assolutistiche delle alte gerarchie ecclesiastiche, ma non il cattolicesimo in quanto tale, questo libro individua anche la matrice di un altro cristianesimo: quello delle correnti ereticali ed egualitarie, della Chiesa dei poveri e dei diseredati, delle comunità di base.

Book details

About the author

Michele Martelli

Docente di filosofia morale e direttore del master «Management etico e Governance delle Organizzazioni» presso l’Università di Urbino, è autore di diversi saggi, tra cui ricordiamo Il Secolo del Male. Riflessioni sul Novecento (manifestolibri, 2004); Teologia del Terrore. Filosofia, religione e politica dopo l’11 Settembre (manifesto libri, 2005); Senza dogmi. L’anti-filosofia di papa Ratzinger (Editori Riuniti, 2007).

You will also like

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF

,

EPUB PDF