Monogamia
Monogamia

Monogamia

Dall’autrice bestseller Sue Miller un accattivante romanzo sulla vita di coppia in cui protagonisti sono la bugia, i segreti e il tradimento. Un’intelligente fotografia delle relazioni amorose di lunga data e della vita sociale dell’élite culturale americana avvolta da un velo di mistero.

Graham e Annie sono sposati da quasi trent’anni. Nella loro cerchia di amici e conoscenti, sono considerati una coppia d’oro. Graham è un libraio, un uomo molto socievole con grandi appetiti: curioso, desideroso di compiacere, amante della vita e del cibo, conviviale organizzatore di feste vivaci nella confortevole casa della coppia. Annie, più riservata e introspettiva, è una fotografa. Sta per avere la sua prima mostra in galleria dopo una lunga pausa ed è preoccupata che i migliori anni della sua carriera possano essere alle sue spalle.
Hanno due figli adulti: Sarah, che vive a San Francisco, e Lucas, il figlio di Graham con la sua prima moglie, Frieda, lavora a New York. Sebbene Frieda, lontana e amorevole, sia una presenza costante nella loro vita, Annie è consapevole di essere l’ultimo e il più grande amore di Graham. Quando Graham muore improvvisamente, quest’uomo la cui enorme presenza sembrava dominare le loro vite insieme, Annie è perduta.
Che senso ha andare avanti, si chiede, senza di lui? Poi, mentre è ancora in lutto, scopre un segreto rovinoso, che la farà precipitare nell’oscurità e la costringerà a chiedersi se ha mai conosciuto veramente l’uomo che l’ha amata: Graham la tradiva, e con una donna che lei conosce.

«Monogamia è un romanzo alla vecchia maniera, esplode lentamente e fa sognare i lettori; molto profondo, ricco di contrasti e dettagli lussureggianti». Richard Russo,
«The New York Times Book Review»


«Il talento di Sue Miller trasforma una trama familiare in una storia originale che riflette la complessità della vita reale nelle relazioni di lunga data. Monogamia dimostra che Miller rimane uno dei migliori cartografi del territorio del matrimonio».
«The Washington Post»


«Un romanzo sensuale e sensibile. Con umorismo e umanità, Miller evita il luogo comune della storia sulla moglie tradita e invece crea un racconto rivelatore delle complessità – e delle assurdità – dell’amore, dell’infedeltà e del dolore».
«O, The Oprah Magazine»


«Un romanzo basato su una prosa vibrante, personaggi rappresentati vividamente e la resilienza dell’amore eterno. Un ritorno spettacolare e potente».
«Publishers Weekly – Starred Review»

Book details

About the author

Sue Miller

Acclamata dalla critica e amata dai lettori, Sue Miller è riconosciuta a livello internazionale per i suoi eleganti e realistici ritratti della famiglia contemporanea. I suoi libri sono stati tradotti e pubblicati in ventidue paesi. Ha pubblicato dieci romanzi. I suoi numerosi riconoscimenti includono una borsa di studio Guggenheim e una borsa di studio del Radcliffe Institute. Ha insegnato Narrativa, tra gli altri, ad Amherst, Tufts, Boston University, Smith e MIT.

You will also like