L’uno dall’altro
L’uno dall’altro

L’uno dall’altro

Dall’autore della trilogia berlinese, continuano le imperdibili indagini di Bernie Gunther con una nuova avventura del detective più scorretto di sempre.

Monaco di Baviera, 1949. Sommersa dal caos della sconfitta, la città pullula di affari sporchi, avidità dilagante, criminali di guerra in fuga e pugnalate di ogni tipo. Un luogo dove un investigatore privato può trovare un sacco di lavoro non del tutto rispettabile: ripulire il passato nazista di gente del posto benestante, favorire i latitanti nella fuga all’estero, risolvere le pretese rivali per furto. È un lavoro che riempie Bernie di disgusto, ma riempie anche il suo portafoglio gravemente esaurito.
Poi una donna lo cerca. Suo marito è scomparso. Non sta cercando di riaverlo: è un ricercato che gestiva uno dei campi di concentramento più feroci della Polonia. Vuole solo la conferma che è morto. È un lavoro abbastanza semplice. Ma nella Germania del dopoguerra niente è semplice: accettando il caso, Bernie affronta molto più di quanto si aspettasse, e presto si ritrova in pericolo, circondato da nemici. Perché in una Germania sconfitta e divisa, è difficile distinguere gli amici dai nemici, l’uno dall’altro…

«È scoppiata la Kerrmania… Lui è ai livelli di Graham Greene, quasi».
Antonio D’Orrico, «Sette – Corriere della Sera»


«Uno dei punti più alti del crime contemporaneo… puro Chandler».
«The Observer»


«Uno dei più grandi antieroi mai concepiti».
Lee Child


«Amo Philip Kerr».
Massimo Carlotto


«Uno dei più abili scrittori di crime storici degli ultimi decenni».
Luca D’Andrea, «Robinson – la Repubblica»

Book details

About the author

Philip Kerr

Nato nel 1956 a Edimburgo, ha esordito con Violette di marzo, pubblicato per la prima volta nel 1989 e primo capitolo della trilogia berlinese, grazie alla quale viene considerato un maestro del thriller. Autore di numerosi romanzi di successo, è scomparso nel 2018. Oltre a Un requiem tedesco Fazi Editore ha pubblicato i primi due volumi della trilogia, Violette di marzo e Il criminale pallido, nel 2020.

You will also like