Il sogno di Jessica

Il sogno di Jessica

Read excerpt
A Jessica, 18 anni appena compiuti, un fidanzato maldestro e 922 amici su Facebook, è successo qualcosa di incredibile, ma non può raccontarlo a nessuno o finirebbe dritta dallo strizzacervelli, come vorrebbe sua madre. Grazie a uno strano specchio, misteriosa porta tra epoche, ha vissuto alcuni mesi nel 1943, prendendo il posto (e il corpo) di Beatrice, fiera erede di una famiglia nobile, mentre nel 2011 Beatrice prendeva il suo. È uno “scambio culturale” bizzarro: da una parte Bea, che impara a fare shopping, a ballare la dance e a destreggiarsi tra interrogazioni e appuntamenti, dall’altra Jess, che nell’Italia occupata dai tedeschi deve fare i conti con i bombardamenti degli Alleati e con i rastrellamenti dei nazisti. Quando alla fine Bea rompe lo specchio e le due ragazze tornano ciascuna nel proprio mondo sembra tutto finito, ma non è così. Jess comincia ad avere strane allucinazioni, vede persone conosciute nel passato vagare come fantasmi nel presente. Colta da un brutto presentimento, ritrova il fratello di Beatrice, Andrea, ormai ottantenne, ed è proprio lui a svelarle la verità: nel 1943, poco prima della fine della guerra, Beatrice è stata uccisa. Ma Jess non si dà per vinta, forse esiste un modo per mettersi in contatto con la sua amica e avvertirla del pericolo che corre… Dopo Lo specchio di Beatrice, Marta Dionisio torna in libreria con Il sogno di Jessica, una favola moderna che colpisce, diverte e, richiamando la Alice di Carroll, rimanda al lettore una domanda inevitabile: al di là del luccichio degli iPhone e dei giri spensierati in motorino, da quale parte dello specchio si trova il paese delle meraviglie?

Book details

About the author

Marta Dionisio

Marta Dionisio è nata nel 1992, a Roma, dove frequenta il penultimo anno del liceo scientifico "Augusto Righi". Da piccola, sognava di diventare scrittrice e inventava racconti per il fratellino.

You will also like

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF