La pienezza della vita

La pienezza della vita

Viviamo in un’epoca in cui la promessa di una felicità permanente ha ormai rivelato i suoi limiti: tutte le presunte “formule per la felicità” hanno disatteso le aspettative dell’uomo contemporaneo, che troppo spesso si ritrova insoddisfatto proprio a causa della sua pretesa di essere felice a tutti i costi. In La pienezza della vita, raccolta di brevi riflessioni su un’idea differente di felicità, Schmid si rifà alla tradizione filosofica del frammento tanto cara a Montaigne. L’autore presenta cento frammenti, appunto, di una felicità ampia e concreta, derivante dalla complessità della vita, invitando il lettore ad apprezzarne la contraddittorietà fatta di gioia e angoscia, di speranza e delusione. Perché accettare le diverse sfumature di ogni momento, cogliendone i frammenti di felicità presente o passata, possibile o impossibile, sognata o perduta, è infatti l’unico mezzo che abbiamo per poter godere della pienezza della vita.
Nella nuova opera di Schmid, la visione filosofica già affrontata in Serenità e L’arte dell’equilibrio viene approfondita e ampliata con la vivacità e la leggerezza che caratterizzano il peculiare stile argomentativo del più apprezzato filosofo tedesco vivente.

Book details

About the author

Wilhelm Schmid

Wilhelm Schmid, filosofo di grande appeal in Germania, insegna all’Università di Erfurt e tiene conferenze di successo in tutta Europa. Ha svolto l’attività di “consulente filosofico” in un ospedale svizzero. Autore di molti bestseller (l’ultimo è Die Liebe neu erfinden, Suhrkamp, 2010), in Italia ha pubblicato Felicità (Fazi, 2010). Nel 2012 è stato insignito del “Meckatzer-Philosophie-Preis” per meriti particolari nella diffusione della filosofia.

You will also like

EPUB PDF